Fi, schiaffo a Piemonte per Province

Ancora una volta il Piemonte, seconda regione italiana per numero di comuni dopo la Lombardia e per chilometri di strada dopo la Sicilia viene "assurdamente penalizzata dal governo che ha stanziato un fondo da circa 400 milioni di euro per le Province, di cui solo 23 al Piemonte". Lo denunciano i tre presidenti delle Province di Alessandria, Asti e Vercelli, Gianfranco Baldi, Marco Gabusi e Carlo Riva Vercellotti, quest'ultimo vicepresidente nazionale Upi, l'eurodeputato Alberto Cirio, e il coordinatore regionale di Forza Italia, Gilberto Pichetto. Gli esponenti azzurri chiedono alla Regione di presentare ricorso "per incostituzionalità dei criteri". "Basta fare un confronto tra le risorse assegnate al Piemonte e quelle date ad altre regioni per cogliere le diseguaglianze - dice Cirio - noi abbiamo 4,4 milioni di abitanti, 1.200 comuni, 13 mila km di strade e fondi di 23 milioni. La Puglia, per esempio, ha 4 milioni di abitanti, 258 comuni, 9.000 km di strade e risorse assegnate per 40 milioni.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bosconero

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */